Il ruolo strategico dell’Ingegnere nell’Industria 4.0

381

Se ne parla in un convegno ad hoc organizzato mercoledì 24 maggio, dalle ore 10 alle ore 13, a SPS Italia






Il Piano Industria 4.0, la Legge di Bilancio 2017 e le opportunità di Iperammortamenti e Superammortamenti saranno al centro dell’incontro che si terrà mercoledì 24 maggio, in occasione di SPS IPC Drives Italia, il più importante evento fieristico delle tecnologie per l’Automazione e il Digitale Industriale, che si terrà a Parma.

Nella Sala Pistacchio, presso il Padiglione 7, si parlerà del ruolo strategico dell’Ingegnere nell’Industria 4.0 quale consulente di fattibilità e perizie, ma anche di responsabilità connesse.

I dettagli dell’evento

Piano Industria 4.0: obiettivi e dettagli
Ugo Gecchelin – Ingegnere meccatronico. Consigliere Ordine Ingegneri di Brescia

Iperammortamenti e superammortamenti della Legge di Bilancio 2017
Debora Reverberi – Ingegnere gestionale e Dottore in economia aziendale e libera professione. Ordine Ingegneri di Brescia

I requisiti tecnici dei beni strumentali ai fini dell’iperammortamento – La redazione delle perizie
Ugo Gecchelin – Ingegnere meccatronico. Consigliere Ordine Ingegneri di Brescia

Implicazioni civili, amministrative e penali della perizia per il professionista
Andrea Mina – Avvocato del Foro di Brescia

Smart Connected Products e Sistemi di Produzione Intelligenti: strategie e strumenti per la manifattura Industry 4.0
Paolo Frassine – Ingegnere meccanico. Ordine Ingegneri di Brescia.

Specifiche del requisito di interconnessione
Paolo Prandini – Ingegnere elettronico e docente universitario. Ordine Ingegneri di Brescia

Come di consueto, la partecipazione all’evento e l’ingresso alla fiera sono da considerarsi gratuite ma è necessaria la registrazione e la stampa del biglietto, da effettuarsi sul sito della manifestazione.

La partecipazione all’evento darà diritto al riconoscimento di 3 CFP dall’Ordine di Parma, territorialmente competente, previa iscrizione all’evento, che dovrà preventivamente essere effettuata sulla piattaforma software www.iscrizioneformazione.it.