COSA PUÒ FARE IO-LINK?

Conosci davvero le potenzialità di IO-Link? In un sintetico video, Massimo Gazzaniga ci presenta le capacità di questo bus di campo nell'ambito dell'Industria 4.0

324

Uno stand nel segno di IO-Link. É stato questo il messaggio lanciato da SMC in occasione della fiera SPS di Parma, durante la quale Massimo Gazzaniga ci ha dimostrato le potenzialità del bus di campo IO-Link.
Grazie a quest’ultimo, e utilizzando semplici collegamenti a 4 fili, è possibile dialogare con i sensori, che rappresentano le basi di qualunque processo di Industria 4.0. IO-Link, come dimostrato concretamente da SMC, permette infatti di raccogliere i valori misurati, ma anche di eseguire tutte le configurazioni da remoto.
Anche strumenti storicamente analogici, come i regolatori di pressione o i misuratori di posizione di un cilindro, comunicano quindi in digitale, offrendo un notevole vantaggio in fase di manutenzione.
Nell’ultima parte del video, infine, Gazzaniga ci mostra come SMC sia in grado di rispondere a tutte le esigenze in termini di assi elettrici.