Quali caratteristiche deve avere una piattaforma software 4.0?

Nell’era di Industria 4.0 c’è davvero bisogno di una nuova piattaforma software industriale?

 

I sistemi di controllo distribuito che collegano diversi componenti (“things”) ai sistemi di automazione sono diffusi da anni. I sistemi SCADA e HMI possono facilmente fornire l’accesso ai dati in tempo reale di I/O e informazioni su serie temporale in termini di dati storici.

Quindi, nell'era di Industria 4.0 c’è davvero bisogno di una nuova piattaforma software industriale?

Prova a pensare al caso in cui si abbia bisogno di altri tipi di dati, ad esempio dati di manutenzione programmata, dati di laboratorio o procedure operative standard per un determinato macchinario o asset. Molto spesso dovresti andare a raccogliere questi dati in altri sistemi, con una perdita di produttività e di efficienza. In questo modo, nel corso degli anni abbiamo inavvertitamente costruito isole di automazione intorno a sistemi MES, SCADA e DCS. 

Per massimizzare il valore di business, riducendo al minimo costi e complessità, è necessario un approccio che fornisca un’infrastruttura basata su standard per la gestione delle informazioni a livello aziendale, sulla quale andare a implementare e utilizzare le applicazioni attraverso dei semplici plug-in, a livello verticale o trasversalmente in tutta l’organizzazione. 

Oggi, la disponibilità di dati cresce a ritmo esponenziale. Tuttavia, la costruzione di tradizionali sistemi chiusi per lo sfruttamento dei dati presenta diversi problemi e limitazioni. Inoltre, l’utilizzo di sistemi rigidi comporta numerose infrastrutture software custom da supportare, con un aumento dei costi e della complessità.

 

Un unico ambiente operativo

Quindi, come si passa dalla situazione attuale caratterizzata da isole di automazione ad una organizzazione basata sulla digitalizzazione delle informazioni?

L’IoT industriale si basa sull’utilizzo dei dati a livello orizzontale e all’interno dei tradizionali sistemi verticali. Questo è il principale valore aggiunto dell’IIoT. Proprio come i social media hanno reso disponibili nuove modalità di comunicazione e condivisione delle informazioni in ambito sociale e professionale, InTouch OMI ha la stessa funzioni con i dati operativi.

Il requisito più importante per una qualsiasi piattaforma IIoT deve essere quello di "liberare i dati" per consentire di mettere in relazione i dati fra loro, in modo simile a quello che hanno fatto Facebook, Twitter o Linkedin per le nostre relazioni personali e professionali.

La piattaforma deve servire come infrastruttura per le soluzioni di utenti finali, OEM e system integrator a supporto di:

 

Per continuare a leggere l'articolo clicca qui

 

Scopri, in un video, le caratteristiche di System Platform 2017