Schneider Electric partecipa al Forum Software Industriale

L’evento, in programma il 6 febbraio presso il Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano, sarà dedicato a cybersecurity, safety e soluzioni innovative per l’Industria 4.0

Il prossimo 6 febbraio, Schneider Electric parteciperà al Forum Software Industriale, promosso da ANIE Automazione e da Messe Frankfurt Italia presso il Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci. L’evento sarà dedicato ad esplorare a 360 gradi soluzioni e trend nel settore del software industriale, elemento centrale della transizione all’industria 4.0.

Schneider Electric contribuirà al ricco programma della giornata partecipando ad una sessione tecnica dedicata all’Industrial Cybersecurity.

Umberto Cattaneo, Cybersecurity Technical Sales Consultant dell’azienda, avrà un intervento sul tema “La convergenza tra cybersecurity e safety: un approccio olistico alla sicurezza di impianto.”

Quando si approccia lo smart manufacturing e si avvia un percorso di trasformazione tecnologica della produzione industriale, la cybersecurity deve essere sempre messa in primo piano.

L’industria 4.0 offre innovazione, efficienza, competitività sulla base di una connettività che permette di trasformare i dati raccolti e scambiati a tutti i livelli – dal singolo componente all’impianto, dall’impianto ai sistemi aziendali – in informazioni decisionali preziose che consentono di attivare processi di miglioramento e ottimizzazione continui. Tutto questo è a rischio se, come sempre più spesso accade, errore umano o attacchi volutamente malevoli compromettono l’integrità e la sicurezza dei dati.

“Le aziende manifatturiere quindi devono considerare la cybersecurity con la stessa attenzione e volontà di innovazione che caratterizza l’approccio alla sicurezza fisica. Si tratta di attivare un cambiamento culturale in azienda, ma anche di capire come integrare queste due forme di sicurezza in modo che si rafforzino l’un l’altra” afferma Umberto Cattaneo. “Questo è il campo di azione ideale per Schneider Electric, un’azienda che ha dalla sua parte una conoscenza ed esperienza estremamente approfondita delle tecnologie operative e che, da almeno dieci anni a questa parte, ha investito in modo molto significativo per sviluppare piattaforme di digitalizzazione per accompagnare i clienti nella trasformazione 4.0. Con la nostra proposta, siamo in grado di aiutare le imprese a crearsi un sistema di difesa end-to-end, a partire dal componente, per arrivare ai sistemi di controllo.”

Al Forum Software Industriale Schneider Electric sarà presente anche nell’area espositiva presentando EcoStruxure, l’architettura e piattaforma abilitata per l’IoT, pronta all’uso, aperta, interoperabile e nativamente sicura. L’azienda presenterà quindi alcune delle più recenti innovazioni nell’offerta di software industriali, in particolare nell’area della manutenzione (con EcoStruxure Manteinance Advisor), della gestione e controllo remota delle macchine (EcoStuxure Machine Advisor), dello Scada di macchina (EcoStruxure Machine Scada Expert) e delle interfacce HMI innovative tramite realtà aumentata (EcoStruxure Augmented Operator Advisor).