Legge di Bilancio: confermato il Piano Industria 4.0

Sono stati approvati nella notte “salvo intese”, la legge di Bilancio per il 2020 e il decreto legge fiscale collegato alla manovra. L’esecutivo ha inoltre dato l’ok al Documento programmatico di bilancio (Dpb), chiamato a definire i cardini della Legge di bilancio e che verrà inviato alla Commissione europea per la valutazione sulla sostenibilità e congruità delle misure […]

Sono stati approvati nella notte “salvo intese”, la legge di Bilancio per il 2020 e il decreto legge fiscale collegato alla manovra. L’esecutivo ha inoltre dato l’ok al Documento programmatico di bilancio (Dpb), chiamato a definire i cardini della Legge di bilancio e che verrà inviato alla Commissione europea per la valutazione sulla sostenibilità e congruità delle misure di finanza pubblica dei singoli paesi membri.

In attesa della diffusione del documento integrale, in una nota il Governo ha ribadito che “Si stanziano le risorse necessarie a proseguire gli incentivi del programma “Industria 4.0” per sostenere gli investimenti privati e favorire il rinnovo dei sistemi produttivi: tra questi il Fondo centrale per le piccole e medie imprese; il super e l’iper ammortamento (per beni tecnologici, software ed economia circolare); il rifinanziamento della legge Sabatini; il credito di imposta per la “Formazione 4.0”.