CAD Schroer: prova gratuita di i4 VIRTUAL REVIEW VIRTUAL v 2.0

Già disponibile sul mercato da un anno, il VR-Viewer i4 VIRTUAL REVIEW di CAD Schroer è già alla versione 2.0 con nuove funzionalità tutte da provare

Nuove funzionalità al visualizzatore VR annunciate per la versione 2.0 del visualizzatore i4 VIRTUAL REVIEW rendono la soluzione resa disponibile sul mercato già da un anno di CAD Schroer uno strumento ancora più attraente per le applicazioni industriali.

Sempre più in uso presso aziende, istituti di formazione e di ricerca, il visualizzatore rende sempre più facile il caricamento di modelli CAD di grandi dimensioni nella realtà virtuale, mentre la gestione intuitiva e migliorata del Viewer lo rende adatto anche per gli utenti con meno esperienza nel campo della realtà virtuale.

Quando la VR si concentra sull’industria

Come sottolineato in una nota ufficiale da Thomas Klug, Direttore Tecnico di CAD Schroer: «Fin dalla prima versione del VR Viewer, la nostra attenzione si è concentrata sulla Realtà Virtuale per uso industriale. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di fornire alle aziende le più recenti tecnologie e soluzioni software per supportarle nelle loro sfide quotidiane. La Realtà Virtuale offre un enorme potenziale in questo senso».

Una delle nuove funzioni presenti nel VR Viewer è quella che permette di salvare determinate scene al suo interno. I singoli modelli possono poi essere scalati, nascosti, spostati o ruotati nella posizione corretta o desiderata dall’utente. Il Viewer consente così di lavorare su progetti singoli per un periodo di tempo più lungo e di scambiare informazioni in modo produttivo tra i componenti del team. Questo favorisce un lavoro progettuale creativo e costruttivo per tutti i partecipanti al progetto.

Panoramica completa per ogni scena VR

Una delle difficoltà per progetti in VR di grandi dimensioni è la navigazione al suo interno. Soprattutto con nuovi progetti e grandi modelli di impianti o fabbriche, si deve sempre avere una panoramica generale del modello. Proprio a questo scopo i4 VIRTUAL REVIEW offre con la versione 2.0 una mappa panoramica. Se necessario, è possibile vedere in modo sfumato la propria posizione permettendo così all’utente di orientarsi e di visualizzare dall’alto la scena VR. Grazie a questa funzione, l’utente vede ora la sua posizione nel modello e può tele trasportarsi nella posizione desiderata con un solo clic. Questa nuova funzione permette all’utente di mantenere sempre la visione d’insieme anche in progetti molto estesi.

Strumenti supplementari per una maggiore trasparenza

Uno dei compiti più importanti della VR Industriale è il processo di revisione, cioè l’ispezione visiva critica dei componenti o delle macchine. In questo processo, il progetto realizzato con il CAD deve essere visto in condizioni reali in VR ed esaminato in dettaglio per verificare le possibili ottimizzazioni. Proprio a questo scopo il visualizzatore dispone di strumenti che permettono di contrassegnare e spostare gli elementi. Con la versione 2.0 vengono ora aggiunti i piani di sezione, che l’utente può posizionare liberamente nello spazio o sul modello 3D. Simile a una vista in sezione nella progettazione 3D, il piano di sezione serve anche in VR per rendere chiara la visione all’interno dei componenti o di assiemi complessi.

Interfacce estese e dati complessi in VR

CAD Schroer offre interfacce di importazione per il visualizzatore VR, in modo che anche modelli grandi ed estesi possano essere utilizzati al massimo del loro potenziale nella realtà virtuale. Questi consentono, ad esempio, l’importazione e la compressione opzionale di modelli 3D. Ciò significa che anche i file STEP molto grandi possono essere convertiti in modo completamente automatico e quindi essere utilizzati con elevate prestazioni in realtà virtuale (VR). Ciò significa che l’utente non deve più convertire ogni modello individualmente e in modo dispendioso in termini di tempo, ma dispone di una soluzione con la quale tutti i passaggi possono essere elaborati contemporaneamente e in modo completamente automatico.

Provare per credere!

CAD Schroer offre attualmente una prova gratuita del suo VR Viewer i4 VIRTUAL REVIEW. Il test richiede occhiali VR, come gli occhiali HTC Vive o Microsoft Mixed Reality e un PC compatibile per la VR. Gli interessati possono attraverso il sito web di CAD Schroer richiedere una prova gratuita di i4 VIRTUAL REVIEW.

Se siete interessati, cliccate QUI.