SEGULA Technologies punta sull’innovazione dei processi con tecnologie e pratiche tipiche dell’Industria 4.0

Per supportare la trasformazione digitale dei propri clienti, SEGULA Technologies, che vanta referenze tra i principali operatori del settore automobilistico, aeronautico, navale, ferroviario, dell’energia, dell’industria petrolifera e del gas, abbina la sua esperienza industriale nei vari campi di attività con la conoscenza approfondita dell’industria 4.0.

Da sempre, SEGULA Technologies si distingue, infatti, per il suo mix di competenze industriali e digitali che le permette di identificare in modo proattivo le sfide dei clienti e di offrire loro le soluzioni di innovazione più rilevanti al business.

Per questo, alla fine del 2019 SEGULA Technologies ha lanciato HeXplora, un hub internazionale dedicato alle startup orientate all’Industria 4.0, una piattaforma ibrida che ha il duplice obiettivo di sostenere lo sviluppo di giovani aziende e di accelerare l’innovazione e la creazione di soluzioni che rispondano alle esigenze dei clienti. Con oltre 200 progetti di ricerca ogni anno, l’innovazione costituisce uno dei principali motori della strategia aziendale, che promuove anche pratiche di innovazione aperta a cui partecipano una grande varietà di attori, tra cui clienti, laboratori, scuole e università, PMI e startup.

Tecnologie e progetti all’avanguardia

Sono numerosi gli esempi di processi e tecnologie avanzate implementate da SEGULA Technologies a supporto di progetti innovativi, di ricerca e applicati al mondo della produzione industriale.

Da oltre un anno, viene utilizzata sistematicamente in azienda una soluzione di realtà aumentata che permette di verificare la conformità dei punti di saldatura e dei cordoni di colla realizzati con un margine di tolleranza millimetrico su isole robotizzate. È stato così ottenuto un risparmio di tempo dell’80% e una riduzione del 90% degli errori nella validazione della programmazione delle isole.

È stato esaminato anche l’uso di occhiali connessi per i team che progettano e installano le linee di produzione. Il sistema consente di controllare la conformità degli impianti grazie ad un protocollo di verifica assistita. La robustezza e la totale tracciabilità delle campagne di validazione permette di aumentare notevolmente la qualità complessiva dei servizi

Infine, per la gamma di aeromobili Airbus A320, è stata digitalizzata l’attività di rifinitura e completamento presso il sito di Saint-Nazaire. Finora questo compito era stato gestito su carta. La tecnologia digitale permette ora di ottenere dati in tempo reale sull’attività e sapere con precisione a che punto si trova un determinato velivolo. Il gestore crea i compiti e li assegna all’operatore che viene informato da una notifica sul suo smartphone, mentre il cliente può accedere al sistema per avere una visione d’insieme del regolare svolgimento dell’attività.

In questo caso, il valore aggiunto della soluzione risiede nella tempestività e nella qualità del servizio, oltre che nella gestione del rapporto con il cliente.