SPOT è un software che consente di conoscere in tempo reale lo stato del magazzino, verificare l’avanzamento di produzione, organizzare il materiale e tracciare ogni componente all’interno della filiera

Dalla lunga esperienza di Bancolini Symbol, maturata affiancando le imprese nell’ottimizzazione dei processi in ambito logistico e produttivo, nasce SPOT, una soluzione software modulare che consente alle imprese manifatturiere di conoscere in tempo reale tutte le informazioni strategiche per la gestione del business.

Lo sviluppo di SPOT si fonda sulla consapevolezza che le imprese italiane abbiano l’esigenza di contare su strumenti di gestione ritagliati sulle specificità dei loro processi. La flessibilità nel rispondere a queste esigenze peculiari del panorama manifatturiero è la caratteristica distintiva della soluzione di Bancolini Symbol che, grazie a un ecosistema di librerie customizzabile, è in grado di modellarsi perfettamente sui diversi profili di utilizzo richiesti dalle imprese.

Conoscere lo stock

L’utilizzo di SPOT, nello specifico del modulo Store, genera vantaggi a partire dalle fasi di approvvigionamento poiché è in grado di monitorare tutto il materiale presente a stock. Attraverso l’esportazione di statistiche e la creazione di grafici personalizzabili e intuitivi, gli operatori logistici possono conoscere quali materiali vengono maggiormente movimentati e quali invece rimangono a magazzino per più tempo.

In produzione, il software di Bancolini Symbol consente la verifica in tempo reale dello stato delle varie fasi di lavorazione delle commesse. Particolarmente utile nel monitoraggio dei cicli medio-lunghi, l’utilizzo di SPOT permette di ridefinire rapidamente i flussi di produzione in modo da rispettare i tempi di consegne definiti.

Grazie alla possibilità di consultazione via web della soluzione, le aziende possono rilasciare utenze anche ai terzisti, aprendosi così l’opportunità di governare la filiera produttiva estesa.

Barcode o RFID?

Attraverso l’utilizzo delle tecnologie barcode e RFID, SPOT monitora lo stato di avanzamento di ogni singolo prodotto lungo la filiera. Si ricavano in questo modo preziose informazioni sulla linearità del flusso di lavoro disponendo di dati quali, per esempio, le quantità di scarti, le rilavorazioni e il numero di prodotti conformi ai controlli qualità.

La soluzione software di Bancolini Symbol si rileva particolarmente utile anche sotto l’aspetto dell’organizzazione dei materiali. Picking list interne, quantità da spedire a clienti o fornitori, liste di materiale in ingresso: l’intero processo di preparazione del materiale è sempre sotto controllo e può essere suddiviso per singolo operatore logistico, garantendo così un’organizzazione ottimale del lavoro.

Sotto il profilo tecnologico, SPOT acquisisce i dati in back-end dagli ERP aziendali così come da database e file di scambio, sincronizzandoli in tempo reale.

Lato front-end, a parte gli utenti amministratori che possono disporre delle funzionalità complete del software, è possibile creare, con estrema semplicità, profili di utilizzo customizzati con relative dashboard di visualizzazione in funzione delle specifiche esigenze degli operatori aziendali.

La flessibilità di SPOT, infine, si rivela anche nella modalità di fruizione: è consultabile attraverso un browser web da qualsiasi dispositivo, sia esso un terminale, un tablet o un PC.