Vantaggi e best practice per l’acquisizione e integrazione dei dati in ottica 4.0

418

Il convegno sarà inoltre occasione per approfondire i vantaggi fiscali che la nuova Legge di Stabilità riserva a chi effettua investimenti in ottica Industria 4.0.

Per fare il punto sull’impiego sinergico di sistemi di rilevamento dati e tecnologie abilitanti Industria 4.0 che permette alle aziende di ottenere importanti vantaggi competitivi, Phoenix Contact e Krohne Italia promuovono l’evento “Acquisizione e integrazione dei dati in ottica 4.0. Il sensore entra nel Cloud”, in programma il 27 giugno 2017 presso il Cosmo Hotel Palace di Cinisello Balsamo (MI).

Attraverso Industry 4.0 i componenti, gli impianti e le macchine di un sistema produttivo sono completamente integrati fra loro, rendendo possibile raccogliere un’infinità di dati di processo fino al livello di campo, così da avere una visuale completa e puntuale dell’operatività dei sistemi e poterne gestire e ottimizzare le dinamiche.

La mattinata sarà destinata a fornire tutti gli approfondimenti necessari a favorire un impiego altamente efficiente dei dati: verranno presentate teorie e esempi pratici di raccolta dei dati tramite sensori intelligenti e delineate le tecniche più aggiornate per combinare i sistemi di rilevamento con le potenzialità offerte da comunicazione industriale, Cloud computing, Big-data Analytics e Industrial Cyber-security.

Il convegno sarà inoltre occasione per approfondire i vantaggi fiscali che la nuova Legge di Stabilità riserva a chi effettua investimenti in ottica Industria 4.0.

La partecipazione all’evento è gratuita fino ad esaurimento posti, previa registrazione sul sito di Phoenix Contact.