Advantech affronta le sfide dell’Industry 4.0

In occasione della tappa parmense di SPS IPC Drives Italia (24-26 maggio), Advantech mostrerà soluzioni per il Food & Beverage, Application Ready Platforms, dispositivi smart per l’IoT e una gamma completa di sistemi intelligenti dotati di processori Intel Core e Xeon E3 V5 di 6a generazione. In particolare, il mercato Food and Beverage non solo […]

In occasione della tappa parmense di SPS IPC Drives Italia (24-26 maggio), Advantech mostrerà soluzioni per il Food & Beverage, Application Ready Platforms, dispositivi smart per l’IoT e una gamma completa di sistemi intelligenti dotati di processori Intel Core e Xeon E3 V5 di 6a generazione.

In particolare, il mercato Food and Beverage non solo richiede prodotti affidabili per diminuire il down-time dell’impianto di produzione ma in alcune aree sono richiesti prodotti con caratteristiche specifiche. A tal proposito Advantech può fornire una soluzione completa cominciando dal Panel PC IPPC-5211W dotato di una protezione all around IP69K e di un corpo in acciaio inox. L’unità è equipaggiata con una CPU Celeron Quad Core che rende il pannello adatto anche ad applicazioni di controllo. Inoltre, l’azienda, offre monitor industriali con corpo in acciaio inox per il montaggio a pannello, e Panel PC certificati per le aree di produzione ove è necessaria la certificazione ATEX (IPPC-3152H e IPPC-3152W rispettivamente 15” 4:3 e 15.6” 16:9).

Piattaforme per ogni ambito strategico

Grazie alla piattaforma denominata OpenHMI, Advantech, vuole offrire al mercato una soluzione connotata da efficienza, robustezza, integrazione e connettività.
Efficienza in quanto la piattaforma è validata con una vasta gamma di hardware annullando i tempi di qualifica della compatibilità tra hardware e software. Robusto in quanto tutta la piattaforma hardware è sviluppata da Advantech che dell’affidabilità ha fatto la propria missione nel mercato industriale. Integrato in quanto tutte le tecnologie sono compatibili con la parte software, quindi ad esempio tutti i moduli di I/O e comunicazione iDoor sono totalmente integrati e riconosciuti dal software.

Con la serie WISE-4000, l’azienda offre una soluzione cablata o wireless per le applicazioni su cloud che supporta l’accesso diretto al cloud e offre nuovi servizi web e caratteristiche di data logger. Integrata con HTML5, JavaScript e un servizio web di tipo REST che soddisfa le esigenze della tecnologia IT basata su web. Questo apre nuovi mercati. La serie WISE-4000 può essere venduta non solo agli integratori di sistemi di automazione, ma anche ai System Integrator che hanno un elevato livello di esperienza nella programmazione IT.

Inoltre, Advantech ha recentemente annunciato una nuova serie di piattaforme basate sui processori Intel Core di 6a generazione (precedentemente conosciuti come Skylake), comprendente motherboard industriali, single-board computer (SBC), IPC modulari, schede server industriali e piattaforme per il settore del transportation. Grazie alle potenziate prestazioni delle CPU, a capacità multimediali e grafiche e all’efficienza in termini di sicurezza e consumo, queste nuove piattaforme sono ideali per realizzare sistemi intelligenti progettati per mercati diversi, tra cui videosorveglianza, automazione industriale e transportation.

Infine WebAccess rappresenta la suite completa di software in grado di fornire sempre la soluzione più adatta all’applicazione. Per esempio WebAccess/SCADA giunto alla versione 8.1 è la risposta alle esigenze di controllo dei siti produttivi. Una soluzione web-based in grado di fornire la funzionalità di ridondanza hot backup. Il sistema è basato su piattaforma Web permettendo un facile e veloce sviluppo del progetto anche nelle topologie più complesse tant’è che si adatta al controllo e monitoraggio di aziende con molteplici siti produttivi. Inoltre l’innovativa funzionalità dash-board permette un rapido sviluppo delle applicazioni OEE (“overall equipment efficiency”).