Come evolverà il software nell’Industria 4.0

Per saperlo, appuntamento il 6 febbraio 2019 a Milano per la prima edizione del Forum Software Industriale a cura di ANIE Automazione

Si terrà il prossimo 6 febbraio 2019 nella Sala Cavallerizze del Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci in via Olona 6, a Milano, la prima edizione del Forum Software Industriale intitolata: “L’evoluzione delle tecnologie software nell’Industria 4.0”.

L’evento, organizzato da ANIE Automazione in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, sarà strutturato in sessioni verticali dedicate alle tecnologie del software industriale nelle varie aree applicative. In contemporanea, un ampio spazio espositivo consentirà un confronto diretto con i principali operatori del settore.

I temi in agenda
Il Forum offrirà la possibilità ai visitatori di aggiornarsi sui temi della convergenza tra i due macro cosmi delle “operational technologies” (OT) e dell’“information technology” (IT). Le sessioni convegnistiche saranno espressione delle principali soluzioni tecnologiche disponibili per lo “smart manufacturing”, la “virtual manufacturing”, la realtà aumentata, gli “smart components” connessi e intelligenti e la sicurezza informatica in ambito industriale.

I relatori saranno i portavoce delle principali imprese che forniscono in Italia soluzioni per il Software Industriale.

Una ricca giornata di appuntamenti
Il programma della giornata prevede una sessione plenaria di apertura lavori con l’intervento dell’Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lombardia, Alessandro Mattinzoli. Seguirà un raffronto sul punto di vista delle aziende IT e di quelle OT sui temi oggetto del Forum con protagonisti il WG Software Industriale di ANIE e Confindustria Digitale. In conclusione, ci sarà la presentazione di un modello di stima del ROI per un investimento in software industriale a cura delle Università di Firenze, di Pisa e dell’Istituto Superiore Sant’Anna di Pisa. Ampio spazio sarà dato poi agli interventi tecnologici delle aziende nelle sessioni convegnistiche.

La giornata si concluderà con una tavola rotonda.