Software AG mostra i vantaggi dell’IIoT

Al Forum Software Industriale di Milano porta un caso reale di smart manufacturing e Industrial IoT di un cliente italiano

Mercoledì 6 febbraio Software AG sarà a Milano per partecipare al Forum Software Industriale. Sarà l’occasione per presentare un caso reale di smart manufacturing e Industrial IoT di un cliente italiano e per dimostrare attraverso una demo live il funzionamento dei dispositivi industriali con le soluzioni Cumulocity IoT e Analytics.

In tal senso, Software AG punta su casi concreti e tangibili in questa edizione del Forum per trasmettere a un mondo altrettanto concreto come quello del manufacturing i vantaggi derivanti dall’adozione delle soluzioni Software AG per l’Industrial IoT.

Nello specifico, in occasione della sessione tecnologica pomeridiana dedicata allo Smart Manufacturing, Francesco Maselli, Vice President loT CoE EMEA, Software AG, terrà uno speech dal titolo: “Il valore della piattaforma IoT dallo smart manufacturing agli smart product: approcci e soluzioni, con l’esperienza di un cliente italiano” in cui presenterà insieme a Gualtiero Biella, Managing Director di GN Techonomy (partner di Software AG), il case study italiano di un’azienda leader nel settore dei gas industriali per dimostrare come trasformare le potenzialità in valore reale e concreto per le aziende, grazie alla piattaforma Cumulocity IoT.

A sua volta, Gianluca Favalli, Senior Solutions Architect di Software AG, illustrerà con la demo live “Industrial IoT in a Box” il funzionamento dei dispositivi industriali con Cumulocity IoT. Nello specifico si tratta della rappresentazione di una macchina facente parte di una linea di produzione SMT (Surface Mount Technology – Tecnologia a montaggio superficiale) che permette di riprodurre svariati casi d’uso come il monitoraggio delle condizioni, la manutenzione predittiva, l’ottimizzazione dei processi di produzione, la gestione dei servizi sul campo e molti altri. Inoltre consente di mostrare dal vivo diverse funzionalità, tra cui Device Management and Connectivity, Predictive-and-Edge Analytics, Process Mining, Process Automation, Low Code App Development, Application Integration.

La demo evidenzia come i dispositivi industriali possano essere integrati e gestiti in modo flessibile utilizzando la piattaforma Cumulocity IoT e come la tecnologia di Software AG si integri facilmente con quelle dei partner permettendo l’implementazione rapida e agile di soluzioni IIoT.

Come riferito in una nota ufficiale da Maselli: «Le nostre soluzioni consentono di iniziare progetti IoT partendo da implementazioni piccole che forniscono velocemente valore al cliente per poi scalare nel tempo, riducendo così i rischi. Il nostro punto di forza sta nell’aver combinato la capacità di device management di Cumulocity con tutta la componente di integrazione, gestione dei processi e analytics della Digital Business Platform: offriamo quindi una soluzione completa per tradurre i dati dell’IoT in informazioni utili, decisioni di business, nuovi servizi. Al Forum Software Industriale daremo esempi reali di come riusciamo a traghettare i clienti verso l’Industry 4.0 che per noi non significa solo connettere macchinari in rete ma costruire valore, nuovi servizi e nuovo fatturato per le aziende».