EFA Automazione va oltre la connettività

E lo dimostrerà a SPS IPC Drives Italia 2019, presso la ricca area District 4.0 Digital&Software

I prossimi 28-30 maggio, EFA Automazione presenterà in occasione di SPS IPC Drives Italia 2019 una ricca serie di iniziative.

Presso l’area District 4.0 Digital&Software e negli spazi dello stand principale, posizionato presso il Padiglione 5 – Stand E012, la società metterà in mostra una nutrita serie di iniziative, che ruoteranno attorno ai temi della fabbrica connessa, della digital transformation e, più in generale, dell’integrazione OT-IT.

Proprio nell’area District 4.0 Digital&Software (localizzata nel Padiglione 7), EFA parteciperà dando rilievo ai marchi Inductive Automation, di cui distribuisce e supporta la piattaforma Scada/MES Ignition, e Kepware, azienda del gruppo PTC di cui commercializza la soluzione di comunicazione software KepServerEX.

Benvenuti nella fabbrica digitale
Una originale quanto sorprendente demo sarà l’elemento di attrazione che accoglierà i visitatori presso lo stand principale collocato nel Padiglione 5, dove per tutte e tre le giornate di manifestazione sarà in funzione la Digital Airplane Factory. Realizzata con il contributo di HMS Networks, di cui EFA è distributore ufficiale, la Digital Airplane Factory è una piccola grande linea di produzione che, realizzata con mattoncini Lego e altri elementi componibili, piegherà con precisione fogli di carta per costruire aeroplanini da omaggiare ai visitatori dello stand.

Si tratta di una divertente applicazione che EFA Automazione ha espressamente concepito per consentire di toccare con mano la flessibilità, universalità e semplicità dei suoi prodotti attraverso i quali è possibile realizzare soluzioni integrate per l’acquisizione, la trasmissione e l’elaborazione in tempo reale di dati e KPI di processo avvalendosi di connettività IIoT, tecnologie cloud, Big Data e Analitycs. Interconnessa a una piattaforma cloud, questa applicazione servirà a dimostrare quali potenzialità offre la tecnologia IoT per implementare soluzioni di raccolta, trasmissione e analisi dei dati di produzione in tempo reale. Con questa demo EFA Automazione vuole sottolineare come la sua offerta di connettività sia quanto di meglio e di più completo attualmente disponibile sul mercato per tutti coloro che necessitino di integrare i mondi OT-IT in modo rapido, efficace ed economico, in cui si renda necessario armonizzare e integrare le più disparate tecnologie di comunicazione secondo gli attuali paradigmi dell’Internet of Things.

Svelata anche la nuova release di Ignition 8
Durante i tre giorni di manifestazione avverrà la presentazione ufficiale al grande pubblico della nuova piattaforma software Ignition 8, il sistema Scada/MES di Inductive Automation di imminente uscita, che si arricchisce di ulteriori funzionalità dedicate al mondo Internet e mobile.

Utilizzata con successo in centinaia di migliaia di applicazioni in tutto il mondo, Ignition è una soluzione software unica nel suo genere che, anche se comunemente viene definita Scada, in realtà non lo è. Progettata dalla statunitense Inductive Automation, che EFA Automazione distribuisce in esclusiva in Italia, Ignition è una piattaforma software che da un lato offre tutti i vantaggi di Scada e HMI, dall’altro offre una serie di funzionalità MES per il controllo dell’efficienza degli impianti attraverso funzioni di elaborazione analitica e di calcolo dei KPI di processo, tra cui gli indici OEE (Overall Equipment Effectiveness) e TEEP (Total Effective Equipment Performance).

La sua architettura è aperta, scalabile e completamente web-based, e utilizza tecnologie ICT consolidate tra cui Java e i database SQL. Compatibile con tutti i sistemi operativi, Ignition offre prestazioni al top per le operazioni di raccolta, analisi dati e calcolo dei KPI, consentendo l’accesso ai dati on-the-go, che possono essere visualizzati efficacemente mediante cruscotti semplici e intuitivi.

L’offerta di HMS Networks al completo
In prima linea, sotto le immagini proiettate dal grande videowall che sovrasterà l’intera lunghezza dello stand, EFA Automazione non mancherà di esporre le soluzioni di HMS Networks, di cui è distributore ufficiale in Italia, tra cui i gateway/router IIoT Ewon Flexy 205 ed Ewon Cosy 131.

La famiglia dei gateway Ewon Cosy 131 si compone di una serie di router industriali VPN efficienti e compatti, facili da installare e convenienti da implementare. Oltre alla connettività LAN, Wi-Fi e 3G+, Ewon Cosy 131 è anche disponibile in versione 4G, per offrire funzionalità di comunicazione da remoto sfruttando la velocità delle reti mobili più veloci. Al fine di soddisfare le esigenze dei costruttori che esportano le loro macchine e impianti, Ewon Cosy 131 è disponibile in 3 diverse versioni: per il mercato europeo (EU), Nord americano (NA) e Asiatico (APAC).

Ewon Flexy 205 è invece un gateway IIoT le cui caratteristiche, pensate espressamente per le necessità della fabbrica connessa, lo rendono compatibile praticamente con l’intera gamma delle soluzioni PLC attualmente in commercio: Schneider, Siemens, Mitsubishi, Omron, ABB, Hitachi, Rockwell Automation ecc. Specificamente progettato per soddisfare le esigenze dei costruttori di macchine, Ewon Flexy 205 è un prodotto industriale affidabile, economico e ready-to-use che, oltre all’accesso remoto sicuro tramite VPN con il servizio di connettività Talk2M, consente di ricevere notifiche di allarme, visualizzare, registrare e storicizzare i dati relativi al funzionamento degli impianti.

Il nuovo Anybus Edge Gateway
Tra le numerose proposte che EFA Automazione porterà a SPS IPC Drives 2019 vi saranno anche i gateway della famiglia Anybus di HMS Networks, che si è recentemente ampliata con il nuovo Anybus Edge, un’innovativa soluzione end-to-end per l’IIoT. Il termine edge identifica l’area delle operations dove i sistemi aziendali e il software IoT si trovano a convergere, ambito in cui è necessario disporre non solo di connettività ma anche sicurezza. HMS Networks affronta questo problema con un nuovo concetto di soluzione end-to-end, che si basa sull’impiego di Anybus Edge Gateway per il collegamento all’hardware industriale e HMS Hub per la connettività dati sicura e l’integrazione con il software IoT.

 

 

 

 

I gateway Anybus Edge si integrano perfettamente con HMS Hub, che fornisce tutti i necessari strumenti per la gestione dei dati del gateway in entrata e in uscita, inclusi tutti gli aspetti relativi alla configurazione, alla gestione dei dispositivi e alla sicurezza. HMS Hub consente l’integrazione completa dei dati con cloud e sistemi aziendali di terze parti in modo semplice e sicuro, supportando tutti i tipi di applicazioni IoT industriali. La prima versione di Anybus Edge offre connettività gateway per i dispositivi industriali basati su Profibus, Profinet, Ethernet/IP, M-bus, I/O analogici e digitali. Ulteriori opzioni di connettività verranno aggiunte nelle versioni successive, wireless e cablate.