A SPS Italia si parla di Trasformazione Digitale nel Food & Packaging

Nel seminario organizzato dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri il 29 maggio a Parma, nuove strategie per lo sviluppo delle eccellenze italiane

È fissato per mercoledì 29 maggio, dalle ore 10 alle ore 13, il nuovo Seminario organizzato per evidenziare i benefici che la Trasformazione Digitale porterà al mondo manifatturiero.

Messo a punto da SPS Italia, in collaborazione con la Federazione Regionale Ordini Ingegneri Emilia Romagna (FedIngER), la Consulta Regionale Ordini Ingegneri Lombardia (CROIL), il Consiglio Nazionale Ingegneri e il Comitato Italiano Ingegneria dell’Informazione (C3I), il seminario vedrà la partecipazione di rilevanti esponenti del mondo istituzionale, imprenditoriale ed economico.

Nello specifico, “La Trasformazione Digitale nel Food & Packaging. Nuove strategie per lo sviluppo delle eccellenze italiane”, sarà l’occasione per analizzare il reale livello di implementazione dei nuovi modelli di sviluppo industriale in una settore altamente strategico per lo sviluppo del nostro Paese.

A parlarne presso la Sala Cioccolato, al Padiglione 7, ci saranno:

Susanna Dondi – Presidente Ordine Ingegneri Parma

Dario Galli – Viceministro allo Sviluppo Economico (MISE)

Stefano Bonaccini – Governatore Regione Emilia Romagna

Armando Zambrano – Presidente Consiglio Nazionale Ingegneri

Stefano Bossi – Presidente Filiera Digital di Confindustria Emilia Area Centro

Roberto Catelli – Vice-Presidente Unione Industriali Parma

Luigi Battezzati – Professore di Smart Factory presso l’Università LIUC

Serenella Sala – Scientific Officer, European Commission, JRC Ispra

Alberto Sanfelici – Grandi Salumifici Italiani S.p.A.

Osvaldo Bosetti – Goglio Packaging Systems Group S.p.A.

La partecipazione al meeting ad ampio raggio è adatta a tutti coloro che, a vario titolo, sono impegnati nello sviluppo e nell’applicazione delle tecnologie emergenti dell’Ingegneria e del Digitale.

Anche per questo, la partecipazione al seminario è gratuita e dà diritto a 3 crediti formativi (CFP).

Per il riconoscimento dei crediti formativi è preferibile l’iscrizione anticipata online al sito www.iscrizioneformazione.it.