L’ARANCIONE CHE PIACE

B&R ha chiuso con soddisfazione la propria partecipazione a SPS. La fiera italiana dell’automazione ha offerto l’opportunità di presentare numerose novità, tra cui il sistema di trasporto modulare Industrial-grade LLM (Long Linear Motor), una tecnologia perfettamente integrata con tutti i sistemi in movimento, inclusa la robotica, che combina una grande flessibilità con affidabilità e disponibilità […]

B&R ha chiuso con soddisfazione la propria partecipazione a SPS. La fiera italiana dell’automazione ha offerto l’opportunità di presentare numerose novità, tra cui il sistema di trasporto modulare Industrial-grade LLM (Long Linear Motor), una tecnologia perfettamente integrata con tutti i sistemi in movimento, inclusa la robotica, che combina una grande flessibilità con affidabilità e disponibilità da produzione intensiva.
MappView è invece il nuovo modo di creare interfacce uomo macchina accattivanti, ergonomiche, funzionali e sicure, sfruttando le tecnologie Web all’interno dell’ambiente di automazione, ma senza dover conoscere i linguaggi del web.
Infine le nuove taglie dei rivoluzionari drive ACOPOS P3, che abbattono fino a due terzi gli spazi necessari per il controllo di movimento e le nuove CPU Compact S della famiglia X20, offrono tutta la potenza per il controllo di macchina nello spazio di soli 3,75 centimetri.