Il system integrator italiano specializzato in soluzioni per l’automazione industriale e l’industria 4.0 ha ottenuto la certificazione CSIA

Automate, specialista in soluzioni per l’automazione industriale e l’industria 4.0, ha annunciato di aver conseguito la Certificazione CSIA (Control System Integrator Association), certificazione internazionale specifica per la qualità dei processi dei system integrator.

Si tratta di un’importante riconoscimento per Automate che, oggi, rappresenta una delle uniche quattro realtà italiane ad aver raggiunto questo risultato attraverso un audit approfondito.

La certificazione in questione è, infatti, volta ad assicurare il rispetto di elevati standard qualitativi definiti nelle best practices CSIA, l’associazione mondiale dei system integrator con sede a Chicago, in Illinois, negli Stati Uniti d’America.

Da qui la certezza di saper offrire ai propri clienti soluzioni di Industria 4.0 attraverso modelli operativi in grado di seguire best practice di riferimento per le attività di system integration. Il tutto coprendo trasversalmente ogni processo aziendale, dalla gestione delle risorse umane all’approccio della propria project methodology, dalla gestione dei lead sino alla raccolta della soddisfazione dei clienti per assicurare soluzioni end-to-end con elevati standard di qualità.

Come riferito in una nota ufficiale da Eugenio D’Ursi, CEO di Automate srl: «Siamo orgogliosi di questo passo importante nel percorso di crescita della nostra azienda: riuscire a servire i nostri clienti sapendo di poterlo fare attraverso metodologie e best practice riconosciute a livello internazionale è per noi essenziale. La qualità è la nostra più grande priorità e non smetteremo mai di ricercarla migliorando l’organizzazione e le soluzioni offerte».