Roberto Renzini – Director BU Hydraulic Systems di Duplomatic Motion Solutions presenta la nuova divisione,  creata per affiancare i clienti nella creazione di impianti speciali su commessa.

Nella nuova sede di Lainate, con 2.500 mq dedicati alla produzione e 500 riservati alla progettazione, vengono sviluppate soluzioni su commessa per i costruttori di impianti.

Forte di una notevole esperienza nel mondo industriale e dell’energia, da due anni Duplomatic è entrata anche nell’Off Shore e della siderurgia, oltre a vantare alcune commesse importanti per il mondo militare. Per soddisfare clienti così eterogenei, come spiega Renzini, servono competenze trasversali, in grado di rispondere a esigenze particolari e specifiche. A differenza delle altre divisione di Duplomatic, la BU Hydraulic Systems non opera però con una logica di produzione in serie, ma è focalizzata sulla customizzazione e sullo sviluppo di soluzioni in grado di rispondere alle singole esigenze dei clienti, indipendentemente dallo loro dimensioni. I tecnici di della BU Hydraulic Systems operano inoltre in stretto contatto con i progettisti dei committenti, proponendosi anche come consulenti già dalla fase pre-progettuale.

Il supporto fornito, spiega Renzini, va però oltre e grazie all’impiego di valvole “intelligenti”, che forniscono una serie di informazioni sul proprio stato, viene oggi proposta anche un’attività di manutenzione da remoto, con la capacità di individuare in modo predittivo qualunque valore ricada al di fuori del range previsto.