Dal 22 al 24 ottobre, presso Fieramilanocity, torna il network di Smau per raccontare e promuovere le buone pratiche di innovazione e di Open Innovation

Dal 22 al 24 ottobre, negli spazi di Fieramilanocity si tornerà a parlare di Industry 4.0 accompagnati da modelli, casi di successo e nuove tecnologie di business.

L’industria 4.0 alimentata dalla nascita di nuove startup e di un ecosistema di attori e iniziative create per supportare la trasformazione digitale delle imprese sta facendo capolino anche in Italia, e il network di Smau si propone di chiamarle a raccolta.

Per questo, in occasione della tappa clou della manifestazione, Mind the Bridge indagherà con Smau la propensione all’innovazione delle imprese italiane.

Per la prima volta in Italia, il 22 ottobre durante l’evento di apertura di Smau, saranno presentati in collaborazione con Mind the Bridge, i risultati di Italy Open Innovation Outlook 2020.

Un’occasione esclusiva in cui la dinamica dell’Open Innovation sarà affrontata con una visione internazionale, presentando dati e metriche che permetteranno di analizzare il trend a livello nazionale con un benchmark globale.

Saranno coinvolte un centinaio di aziende italiane di diversa dimensione e area geografica, per offrire una visione complessiva di come si stiano muovendo le imprese italiane sul fronte dell’open innovation anche con una prospettiva di confronto con gli altri paesi.

Non mancheranno, infine, casi di successo da condividere, e un’area dedicata al startup.